Ultime notizie

10 trucchi per fotografare con lo smartphone

08/02/2016

Prima di cominciare ad essere creativi con Instagram, dedichiamo un po’ di tempo a esplorare il potentissimo strumento che useremo per i nostri scatti: lo smartphone.

usare lo smartphone come macchina fotografica

usare lo smartphone come macchina fotografica

Uno degli aspetti più sorprendenti di queste macchine fotografiche “anomale” – gli smartphone – è la loro straordinaria intuitività: basta selezionare l’app Camera (sia su iOS, che su Android e Windows Mobile) e subito si è pronti per scattare. Per cominciare, dunque, non hai bisogno di faticare su un manuale, ammesso che tu ne abbia uno (la maggiorate degli smartphone infatti viene venduta senza libretto di istruzioni), ma se stai leggendo questo articolo -probabilmente – non vuoi essere una di quelle persone che usano la fotocamera di uno smartphone del tutto ignare di alcune semplice accortezza che migliorano notevolmente la qualità degli scatti.

Vediamo dunque, senza pretesa di completezza su un argomento tanto vasto quanto complesso, quali potenzialità offre uno smartphone e come sfruttarlo al meglio, cominciando dall’approcciarci alle caratteristiche strutturali dello strumento.

Che cosa è esattamente la fotocamera di uno smartphone?

In realtà è qualcosa di più di quello che puoi pensare, è un misto di componenti (lente, sensore ecc.) e software ad alta tecnologia, integrati alla perfezione nella funzionalità generale dell’apparecchio. Scopriamo i due principali componenti (la fotocamera e il software) nei dettagli.

La fotocamera

Gli elementi ottici della macchina fotografica sono piccolissimi. Per chi è abituato a quelle convenzionali e alla reflex digitale è facile rimanere perplessi davanti ad un obiettivo così piccolo, ma non bisogna farsi ingannare dalle apparenze. Usato nel modo giusto garantisce la possibilità di catturare dettagli spettacolari!

Integrato alla macchina fotografica c’è un flash progettato per dare quel lampo di luce in più che occorre in alcune condizioni. Sotto questo aspetto, però, a differenza dei modesti flash che venivano forniti insieme con alcune fotocamere digitali compatte più semplici, questo risulta spesso troppo debole per fare buone foto in cattive condizioni di luce (una conseguenza dei limiti di spazio e di potenza elettrica degli smartphone).

Il software

A differenza di una macchina fotografica tradizionale non c’è un pulsante di scatto fisico. Per fare funzionare il tuo apparecchio infatti, dovrai ricorrere necessariamente ad una app che gestisce la fotocamera del telefono. Nella maggior parte dei casi è preinstallata e nel momento in cui la selezioni il tuo telefono si trasforma immediatamente in macchina fotografica, prendendo il controllo del display e offrendoti tutti i comandi fotografici che occorrono per scattare una foto.

10 trucchi pre scattare foto di qualità con il tuo smartphone

Se segui questi 10 consigli puoi sfruttare al massimo le potenzialità del tuo smartphone. Le foto sono ricordi preziosi e vanno scattate nel modo giusto”.

1. SCOPRI I SEGRETI DELLA TUA FOTOCAMERA
Il tuo smartphone ha una fotocamera? Usala! Le uniche fotografie brutte sono quelle che non scatti. Sperimenta, scatta foto che normalmente non scatteresti, cerca l’imprevisto (un raggio di sole che taglia la foto, un oggetto in movimento sullo sfondo ecc.). Gioca con le impostazione, varia la risoluzione, la luminosità la modalità di scatto e così via. solo con la pratica e potete diventare dei bravi fotografi con lo smartphone.

2. EVITA DI UTILIZZARE LO ZOOM DIGITALE
Cerca di usare lo zoom digitale il meno possible. Avvicinati più che puoi al soggetto da fotografare. Gli zoom digitali, infatti, il più delle volte vi fanno perdere in termini di qualità.

3. USA LA REGOLA DEI TERZI
Per dare dinamismo alla fotografia si utilizza la regola dei terzi. Si divide l’immagine in terzi attraverso delle linee immaginarie e si pone il soggetto della foto in uno dei punti di intersezione di queste linee. Rispetto ad una fotografia che pone il soggetto al centro, una scattata seguendo questa regola risulterà più dinamica e armonica.
Stai pensando che dividere lo schermo in linee è complicato? non ti preoccupare quasi tutti i moderni smartphone sono dotati di un’impostazione capace di fare ciò!

regola di terzi per smartphone

usa la regola di terzi per smartphone

4. REGOLA L’ESPOSIZIONE
Se la foto che vuoi scattare risulta troppo scura o troppo chiara non allarmanti. È possibile correggere facilmente l’esposizione: aumentando l’esposizione consentirai al sensore di avere più luce (la foto risulterà più chiara), viceversa diminuendo l’esposizione entrerà meno luce e la foto risulterà più scura.
Ecco come fare:

  • Android: Tocca l’icona del sole e regola il cursore tra -2 e +2.
  • iPhone: Tocca e tieni premuto su una particolare area dell’immagine (nella che vuoi mettere a fuoco) fino a quando appare un quadrato giallo, quindi tocca l’icona del sole alla sua destra e trascina (in alto o in basso) il cursore fino a quando la luminosità dell’immagine è di tuo gradimento.
  • Windows Phone: Vai su Impostazioni in modalità fotocamera e seleziona Luminosità.
  • BlackBerry 10: È possibile scegliere diversi livelli di esposizione pre-impostati, come azione o di notte.

5. UTILIZZA L’ HDR
HDR significa High Dynamic Range ed è una tecnica utilizzata dai fotografi professionisti. Da un po’ di anni è stata integrata anche sugli smartphone. In pratica il tuo cellulare scatta tre foto: una sovraesposta, una sottoesposta e una con esposizione media. Queste tre foto vengono rielaborate ed unite dal software dello smartphone per ottenere un’immagine finale ottimizzata, ovvero con dettagli che se no sarebbero andati perduti.
Quando utilizzare l’HDR?

  • in caso di scarsa illuminazione
  • foto all’aperto e panorami
  • per ritratti alla luce del sole
usare l'HDR

utilizzare l’HDR

6. TIENI SEMPRE LO SMARTPHONE IN POSIZIONE ORIZZONTALE
Non esiste una regola fissa ma di norma si scatta sempre tenendo il cellulare in maniera orizzontale.

7. PULISCI LA LENTE
L’obiettivo della macchina fotografica del tuo smartphone può sporcarsi molto facilmente. Cerca di tenere la lente sempre pulita prima di scattare foto.

8. METTI A FUOCO IL SOGGETTO DELLA FOTOGRAFIA
Assicurati che il soggetto che vuoi fotografare sia messo bene a fuoco. La maggior parte degli smartphone in commercio hanno la messa a fuoco automatica, ma se vuoi mettere a fuoco una porzione specifica della fotografia non devi far altro che toccarla.

9. FOTOGRAFA DA DIVERSE ANGOLAZIONI
Scatta la stessa fotografia da diverse angolazioni e poi scegli la migliore. Questo trucco ti permette di vedere uno stesso oggetto da più punti di vista, con tagli di luce differenti.

10. SFRUTTA LE OMBRE
Madre natura dipinge con la luce. Quando il sole splende le ombre creano un sacco di scene interessanti da fotografare. Guardati intorno e vedrai che anche le scene banali possono essere fotografate in modo speciale.

Sfrutta le ombre per scattare foto sensazionali

Sfrutta le ombre per scattare foto sensazionali

Con questi consigli e un po’ di pratica anche tu potrai scattare fotografie sensazionali!

Un ultimo, ma non meno importante consiglio è: Non stare a casa. Esplora!


Leggi anche:

Send this to friend